WS Catanzaro – Gimigliano 3-2

CATANZARO – Esce a testa alta dal Federale la compagine biancorossa dopo una partita combatutta e degna dell’onore delle armi.

La prima mezz’ora è stata appannaggio dei giallorossi del presidente Ruggiero che sono riusciti a concretizzare con Borelli e Grandinetti, splendido tiro da fuori il suo, il doppio vantaggio.

La reazione del Gimigliano si vede soprattutto nelle iniziative sul lato sinistro della mediana, dpve Lubello riesce, in pieno recupero, , con un doppio dribbling ed un assist a centro area a portare Peppino Paonessa al gol.

Nella ripresa ci crede il Gimigliano che riesce a schiacciare nella propria metà campo la WS Catanzaro. Il pari di Alessio LePera giunge al 40°st da una splendida azione di squadra partita da Critelli e Argantino e condotta da Fato sui piedi del numero sette biancorosso.

Al 90° il colpo di Casaccio che, in evidente fuorigioco colpevolmente sfuggito al direttore di gara, batte Ciambrone per il 3-2 finale che consegna i tre punti alla WS Catanzaro.

Vane le proteste dei biancorossi che, ancora una volta, ritornano senza punti ma hanno combattuto con orgoglio.

In campo per l’USD : Ciambrone; Critelli, D.Trapasso(Argantino), L.Trapasso, L.P. Paonessa; Lubello, C.Rotella, Scalzo, Fato; LePera, P.Paonessa. A Disp: D.Rotella, A.Rizzo, G.Rotella, Soluri, Gabriele, A. DeFazio. All. T. DeFazio

  • Questo sito utilizza cookie. Puoi accettare cliccando
  • Qui
  • Vuoi avere altre informazioni?
  • Clicca qui